Attenzione I Cookie vengono utilizzati per fornire la migliore esperienza all'utente. Proseguendo la navigazione acconsenti alla memorizzazione. OK
- 51%

DULCOSOFT 20+20 BUSTINE

Farmacia Redamante
Prezzo di listino: 19.90
9.70
Risparmia: €10.20 (51%)
RDM/982447955
Disponibile
+
Aggiungi alla lista dei desideri

DULCOSOFT 20+20 BUSTINE

20 BUSTINE + 20 OMAGGIO

Dulcosoft è un prodotto che allevia la stitichezza e ammorbidisce le feci che risultano essere troppo dure.

La stitichezza, o nota anche come stipsi, è un disturbo che riguarda la defecazione, ovvero il soggetto evacua in modo non regolare, con scariche non frequenti, e con molta difficoltà. Risulta essere un sintomo molto comune, che colpisce molte persone.
Generalmente fino a 3 evacuazioni alla settimana sono considerate normali, e quindi per parlare di stitichezza bisogna avere un numero di evacuazioni ancora inferiori.
Ovviamente diverso è il caso di una stitichezza occasionale, che è causata da fattori ambientali, patologici, o da un cambio di abitudini quotidiane, oppure una stitichezza cronica, ovvero non si tratta più di un problema passeggero, ma si protrae nel tempo diventando un vero e proprio problema invalidante.
Le cause alla base di questo problema possono essere molteplici, sia di natura fisica che di natura psicologica. Generalmente quando un soggetto va incontro a questo tipo di problema è necessario andare ad indagare la causa alla base perché è un segnale che ci manda il nostro corpo per dirci che c’è qualcosa che non funziona.
Tra le cause possibili ci possono essere:

  • La sindrome dell’intestino irritabile,
  • L’ipotiroidismo,
  • Mancanza di fibre nella dieta,
  • Consumo eccessivo di latte e dei suoi derivati,
  • Disidratazione,
  • Sedentarietà,
  • Cause psicosomatiche, legate alla gestione delle emozioni,
  • Uso di farmaci che hanno come effetto collaterale la costipazione,
  • Un abuso di lassativi, spesso vengono assunti per abitudine, ma causano il problema contrario.
  • Patologie particolari come per esempio la sclerosi multipla, il morbo di Parkinson, ictus.
  • La gravidanza e i cambiamenti ormonali che comporta,
  • Un cambiamento nella routine quotidiana, o un viaggio in paesi esotici.

Ci possono essere vari modi per curare la stitichezza, soprattutto quella occasionale perché sono sufficienti prodotti che aiutano l’evacuazione andando a rendere più facile il transito intestinale, come Dulcosoft. Ovviamente in associazione all’utilizzo di prodotti è bene modificare anche il proprio stile di vita partendo in primis dall’alimentazione. Se vengono bilanciati i nutrienti all’interno della propria dieta, inserendo la giusta quantità di fibre diventa più facile favorire la mobilità intestinale.
Inoltre è importante anche svolgere dell’attività fisica, e non avere una vita sedentaria, in quanto anche una semplice camminata quotidiana rende l’attività intestinale più facile.
Dulcosoft è un prodotto:

  • Senza aroma
  • Senza zucchero
  • Senza glutine

Indicazioni:

  • Adulti e bambini a partire degli 8 anni.
  • Adatto a persone diabetiche: la polvere non contiene zucchero.
  • Pazienti che seguono una dieta a basso contenuto di sodio.

Gravidanza e allattamento: se è una donna incinta o che allatta con latte materno, si rivolga al medico prima di usare Dulcosoft

Composizione: 1 bustina da 10 g di polvere contiene 10 g di macrogol 4000 (senza eccipienti)

Posologia: adulti 1-2 bustine al giorno, sciolte in una bevanda, da assumere preferibilmente in un’unica somministrazione al mattino; questo prodotto non deve essere usato nei bambini di età inferiore agli 8 anni. L’uso nei bambini al di sotto dei 12 anni deve avvenire preferibilmente sotto controllo medico.

Formato: 20 bustine+20 bustine

CARATTERISTICA : DISPOSITIVO MEDICO DIR93/42/CE

------------------------------------------------------------------------------------------


DISPOSITIVO MEDICO DIRETTIVA 93/42/CEE E SUCCESSIVE MODIFICHE - MARCATO

CE



INTERAZIONI - acido micofenolico

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - talidomide

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - candesartan cilexetil/idroclorotiazide

------------------------------------------------------------------------------------------


l'effetto potassio - depletore di idrocl
orotiazide potrebbe essere

potenziato da
altri farmaci associati a perdita di pot
assio




INTERAZIONI - basiliximab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - infliximab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - leflunomide

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - daclizumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - immunoglobulina di coniglio antitimociti umani

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - etanercept

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - sirolimus

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - levetiracetam

------------------------------------------------------------------------------------------


possibile diminuita efficacia di levetir
acetam, pertanto macrogol non

deve esser
e somministrato da un'ora prima a un'ora
dopo l'assunzione del

farmaco antiepilet
tico




INTERAZIONI - anakinra

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - escitalopram

------------------------------------------------------------------------------------------


rischio di aritmie maligne




INTERAZIONI - telmisartan/idroclorotiazide

------------------------------------------------------------------------------------------


in caso di uso concomitante di telmisart
an-idroclorotiazide con farmaci

associat
i alla perdita di potassio o ipokaliemia
, si raccomanda di

monitorare i livelli
plasmatici del potassio




INTERAZIONI - adalimumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - efalizumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - natalizumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - everolimus

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - escitalopram ossalato

------------------------------------------------------------------------------------------


rischio di aritmie maligne




INTERAZIONI - abatacept

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - lenalidomide

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - eculizumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - ustekinumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - certolizumab pegol

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - tocilizumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - golimumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - rilonacept

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - canakinumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - tacrolimus monoidrato

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - fingolimod

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - belimumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - linaclotide

------------------------------------------------------------------------------------------


l'uso concomitante di queste sostanze pu
o' aumentare il rischio di

diarrea




INTERAZIONI - tofacitinib

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunospp
ressore




INTERAZIONI - tofacitinib citrato

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunospp
ressore




INTERAZIONI - tildrakizumab

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunospp
ressore




INTERAZIONI - amiodarone

------------------------------------------------------------------------------------------


possibile comparsa di ipopotassiemia e,
di conseguenza, rischio di

torsione di p
unta




INTERAZIONI - amiodarone cloridrato

------------------------------------------------------------------------------------------


possibile comparsa di ipopotassiemia e,
di conseguenza, rischio di

torsione di p
unta




INTERAZIONI - azatioprina

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - colecalciferolo

------------------------------------------------------------------------------------------


il trattamento simultaneo con lassativi
puo' compromettere

l'assorbimento della
vitamina d




INTERAZIONI - immunoglobulina equina linfocitaria

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - liquirizia

------------------------------------------------------------------------------------------


l'assunzione concomitante di liquirizia
aumenta il rischio di

ipopotassiemia




INTERAZIONI - liquirizia estratto concentrato

------------------------------------------------------------------------------------------


l'assunzione concomitante di liquirizia
aumenta il rischio di

ipopotassiemia




INTERAZIONI - metotrexato

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - metotrexato sodico

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - ciclosporina

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - colecalciferolo/colesterolo

------------------------------------------------------------------------------------------


il trattamento simultaneo con lassativi
puo' compromettere

l'assorbimento della
vitamina d




INTERAZIONI - muromonab cd3

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore




INTERAZIONI - liquirizia/alluminio ossido idrato/magnesio carbonato basico leggero/sodio bicarbonato/frangola

------------------------------------------------------------------------------------------


l'assunzione concomitante di liquirizia
aumenta il rischio di

ipopotassiemia




INTERAZIONI - colecalciferolo/tocoferolo acetato alfa

------------------------------------------------------------------------------------------


il trattamento simultaneo con lassativi
puo' compromettere

l'assorbimento della
vitamina d




INTERAZIONI - liquirizia/sulfoguaiacolo

------------------------------------------------------------------------------------------


l'assunzione concomitante di liquirizia
aumenta il rischio di

ipopotassiemia




INTERAZIONI - liquirizia/calcio carbonato/magnesio ossido leggero/frangola

------------------------------------------------------------------------------------------


l'assunzione concomitante di liquirizia
aumenta il rischio di

ipopotassiemia




INTERAZIONI - liquirizia radice/ferro ossido saccarato/mentolo/benzocaina/paraformaldeide/timolo

------------------------------------------------------------------------------------------


l'assunzione concomitante di liquirizia
aumenta il rischio di

ipopotassiemia




INTERAZIONI - ramipril/idroclorotiazide

------------------------------------------------------------------------------------------


aumentato rischio di ipokaliemia




INTERAZIONI - calcio carbonato/colecalciferolo

------------------------------------------------------------------------------------------


possibile riduzione dell'assorbimento ga
strointestinale di vitamina d




INTERAZIONI - tacrolimus

------------------------------------------------------------------------------------------


riduzione dell'efficacia dell' immunosop
pressore